Jean Victor Makengo, un piccolo Kantè per il centrocampo bianconero

0
31

Il suo acquisto ha preso un posto in secondo piano con la notizia dell’arrivo in Friuli di Gerard Deulofeu, ma l’Udinese con Jean Victor Makengo ha portato a casa un centrocampista molto interessante per il futuro. Per una cifra finale vicina ai 3,5 milioni di euro, il francese Class’98 è arrivato a Udine da Nizza.

Le tue caratteristiche? Makengo può essere paragonato a Kantè con le giuste proporzioni. Come il centrocampista del Chelsea, l’attuale giocatore bianconero fa del suo dinamismo e della sua capacità di estrarre le palle dai piedi degli avversari le sue qualità più preziose. A Brevilineo c’è anche un interessante mancino, che lo rende un giocatore legittimo anche dal punto di vista tecnico.

Il 12 giugno 1998, Jean Viktor Makengo è nato a Etampes, in Francia, da genitori della Repubblica Democratica del Congo. Cresciuto nel mercato giovanile di Caen, Makengo ha fatto il suo debutto in prima squadra in una partita di Ligue 1 contro il Bordeaux a diciassette anni nel novembre 2015. L’anno successivo, l’anno della sua consacrazione, Makengo è diventato titolare a diciotto anni e ha segnato anche due gol.

NON CI SONO COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO