Udinese di nuovo beffata e punita al di là dei demeriti. Gotti resta fiducioso ma c’è da lavorare

0
15

Cinque sconfitte in sei partite di campionato. L’Udinese non può tirarsi indietro nonostante l’ottima prestazione contro il Milan: l’1: 2 finale alla Dacia Arena sa di beffa per i friulani, che da tempo accarezzano il sogno di fermare i rossoneri. Il solito Zlatan Ibrahimovic ha assicurato che la squadra di Luca Gotti ha vissuto una grande delusione: il gol svedese ha annullato l’impatto del rigore di Rodrigo De Paul e la buona prestazione generale dei bianconeri. Tutti o quasi i giocatori di Gotti che avevano qualcosa di cui lamentarsi alla fine della partita: la classifica comincia a preoccupare molto ma la loro Udinese è molto chiara su cosa fare per tornare al top.

NON CI SONO COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO