Il Giornale: “La lezione del gregario Bubu Evani all’Italia. Anche fuori dal campo”

0
30

“Chicco Evani, la vendetta del vice” “L’Italia della rinascita – si legge – porta la firma di un ex grande fantasista come Roberto Mancini, ma al momento anche quella di un ex addetto al ballo come Alberico Evani, uno che per anni è stato al servizio di Gullit e Van Basten e poi solo Mancini e Salsano “L’Italia del Rinascimento – si legge – porta la firma di un ex grande fantasista come Roberto Mancini, ma al momento anche di un ex pallone domestico come Alberico Evani, che ha servito Gullit e Van Basten per anni e poi solo Mancini e Salsano. “Perché in questo momento di difficoltà – aggiunge il giornale – gli italiani faranno ben poco per battere l’Estonia e la Bosnia, ma apprezzeranno il comportamento esemplare di questo omino con i baffi che ha orchestrato dalla panchina una Nazionale che finalmente piace” Perché in questo momento di difficoltà – aggiunge il giornale – gli italiani faranno ben poco per battere l’Estonia e la Bosnia, ma apprezzeranno il comportamento esemplare di questo omino con i baffi che ha orchestrato l’Estonia e la Bosnia. “Evani ci ha mostrato che il calcio può essere ancora serenità, nel segno di quel lontano filo sfocato che lega i protagonisti della rinascita azzurra, lui, Mancini, Salsano, Lombardo, Nuciari, fino a Gianluca Vialli che bacia il pallone come un bambino sapendo quale altro messaggio per le persone che soffrono dietro quel gesto”, nel segno di quel lontano filo sfocato che lega i protagonisti della rinascita azzurra, lui, Mancini, Salsano, Lombardo, Nuciari, fino a Gianluca Vialli, che come un bambino bacia il pallone, conoscendo l’altro messaggio che sta dietro a quel gesto per le persone che soffrono.

NON CI SONO COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO